Come calcolare con precisione i consumi della tua auto.

Calcola senza stress i consumi di benzina e Diesel

Se ti dovessi chiedere: sai come calcolare quanto carburante consuma la tua macchina o il tuo camion, sapresti rispondermi con esattezza o butti un numero a caso?

Se rientri nella seconda categoria, ossia tra coloro che non conoscono i propri consumi di benzina e gasolio non ti preoccupare, sei con la maggioranza.

Automobilista, quanti chilometri fai con un pieno?

Non è sempre facile riuscire a calcolare con precisione quanti litri di carburante stai bruciando per fare un chilometro, sopratutto se fai percorsi misti.

Se sei un’automobilista che non fa mai il pieno ma va avanti a rabbocchi di benzina o gasolio, sarà ancora più difficile stabilire se stai consumando troppo e se stai acquistando del carburante scadente.

Ma se sei abituato a riempire per un pieno il serbatoio della tua vettura, allora sarà più facile accorgerti se esaurito il carburante mancano dei chilometri all’appello. Non è raro avere differenze di 30/40Km per ogni pieno di carburante, in base a dove si fa rifornimento. Non è detto che il distributore meno caro sia il più economico…

A molti disturba fare il pieno di benzina o gasolio tutte le volte e sborsare tutti quei soldi ma se ci pensi non cambia nulla. Non sei per forza obbligato ad andare dal benzinaio solo quando sei a secco!

Io ad esempio non faccio mai scendere la lancetta del serbatoio sotto la metà, di conseguenza quando faccio il pieno spendo dai 20 ai 30€ massimo.

Questo ha anche un altro vantaggio, non pesco mai dal fondo del serbatoio.Una buona pratica se vuoi evitare di imbarcare sporcizia e sostituire i filtri.

In questo modo hai la situazione sotto controllo e se vedi cambiamenti bruschi nei consumi sai che che c’è qualcosa che non va. Quel qualcosa che non va, sta spillando soldi dal tuo portafoglio: e questo non va bene.

Come calcolare con precisione i consumi di un mezzo

Ci sono diversi metodi per calcolare i consumi di un mezzo. C’è chi si affida al computer di bordo (se l’auto ne è fornita), altri installano Applicazioni dedicate sul proprio smartphone e altri ancora che fanno alla “vecchia maniera”, ossia carta e penna. Per quanto possa sembrare antico, il metodo carta e penna lo ritengo in assoluto il più preciso. Vedremo il perché.

  • Computer di bordo
  • App telefonino
  • Carta e penna

 Il computer di bordo ti consente di avere i consumi del tuo mezzo senza dover fare il pieno quando vai al distributore, a differenza degli altri due metodi che richiedono che tu faccia il pieno ad ogni rifornimento. Spesso questo sistema risulta essere poco preciso. I calcoli vengono fatti dalla centralina che deve eseguirli con dati rilevati in tempi brevissimi, con conseguente aumento della percentuale di errore rispetto agli altri due metodi.

 App per smartphone. Ce ne sono di ottime e fatte veramente bene, qui trovi una piccola lista delle più conosciute:

Queste sono solo alcune che puoi trovare sia per Android che per iOS. Tutte queste app richiedono che tu faccia il pieno ad ogni rifornimento.

Carta e penna

Detto anche prova bicchiere, questo sistema consente di effettuare il calcolo esatto dei consumi senza utilizzare tecnologie sofisticate, bastano una penna ed un foglio di carta da usare come taccuino.

  1. Vai al distributore, fai il pieno e segna sul taccuino i chilometri che sono segnati sul contachilometri. Li chiameremo “Kilometri A”
  2. Continua guidare come hai sempre fatto e quando sei a circa metà serbatoio ritorna al distributore. Sarebbe meglio sempre lo stesso e sempre alla stessa pompa.
  3. Riporta sul taccuino i chilometri che sono segnati sul contachilometri. Questi saranno i “Kilometri B”.
  4. Fai il pieno e scrivi, sempre sul taccuino, quanti litri hai messo nel serbatoio.

Bene, adesso hai tutti i dati per calcolare esattamente il consumo medio della tua auto. Fai la sottrazione tra “Kilometri B” e “Kilometri A”, il risultato che ottieni lo dividi per i litri che hai messo e hai trovato il tuo consumo medio

Formula consumo medio carburante

Adesso che sai quanto consumi realmente, ti sarà più facile capire dove ti conviene andare a fare il pieno. Come detto prima, non è detto che il distributore meno caro sia il più economico. Magari compri la benzina ad un prezzo vantaggioso ma alla fine ci fai meno chilometri. Facci caso capita più spesso di quanto credi.

La cosa brutta è che oltre al danno economico immediato, bisogna poi fare i conti con quei malfunzionamenti al motore della tua vettura che sono difficili da diagnosticare subito ma che usurano piano piano le tue finanze.

La tua macchina, il tuo camion hanno bisogno che tutto funzioni alla perfezione ed in armonia per riuscire a dare il meglio e durare a lungo. Un mezzo efficiente consuma meno, inquina meno e richiede meno manutenzioni.

Se invece conosci già i consumi della tua auto e vuoi calcolare quanto spendi ogni anno in carburante puoi utilizzare la calcolatrice qui sotto.

Usa subito la calcolatrice per scoprire quanto carburante consumi e cosa puoi fare per risparmiare soldi

Scopri tutti i vantaggi di un trattamento completo per carburante e assicurati un pieno di qualità superiore

Non mi serve sapere altro, conosco già DAP Fuel